SAN GREGORIO DI CATANIA (Ct) * S.Gregorio Magno

Il Lunedì di Pasquetta San Gregorio di Catania lo dedica al proprio Patrono S. Gregorio Magno. 

In realtà dedica due giorni di festeggiamenti, perchè anche la sera della Domenica di Pasqua il Santo viene portato in processione, ma, il giorno solenne è il lunedì.

S. Gregorio però da anni non esce più dalla sua chiesa che è quella della Madonna Immacolata ma dalla chiesa madre perchè quella medesima chiesa è da anni inagibile; comunque il fulcro delle manifestazioni esterne rimane lì perchè la mattina presto viene inaugurata la tradizionale fiera del bestiame e nel primo pomeriggio,nella villa adiacente la piazza con la chiesa avviene la tradizionale “Cavalcata Storica e Giostra Cavalleresca dei Paternò”, antica famiglia medievale che anticamente risiedeva in quel territorio.

Al termine vi è la sfilata per le vie del paese del corteo storico con dame, duchi, giocolieri e sbandieratori che si conclude davanti il sacrato della chiesa madre.

Infine la sera vi è la seconda uscita, quella più attesa dai fedeli, del Santo Patrono, tra lo sparo della “moschetteria”, il lancio di fiori  e lo sparo di fuochi artificiali.

Il Santo esce portato a spalla e dopo i fuochi viene sistemato sull’artistica vara con baldacchino in legno scolpito a sei colonne.

Inizia così la solenne processione per le vie del paese per poi concludersi dopo lo sparo dei fuochi pirotecnici conclusivi e l’entrata del Santo.


GUARDA IL VIDEO

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: